Articolo di: mer, dic 28th, 2011

Cenone di Capodanno: il menù della notte di Capodanno

Condividi
Tags


Care amiche, cominciamo il nostro cenone di Capodanno porgendo ai nostri ospiti degli ottimi antipasti di Capodanno.

Cenone di Capodanno: gli antipasti di Capodanno

Gli antipasti di Capodanno che vi proponiamo oggi sono i Calamari con Bietole.

Gli ingredienti per 6 persone dei nostri Calamari con Bietole sono:

  • 500 g pomodori
  • 1 spicchio aglio
  • abbondante olio extravergine d’oliva
  • burro
  • sale, pepe
  • 1 kg calamari
  • 500 g bietole
  • prezzemolo
  • cipolla

Preparazione dei nostri Calamari con Bietole:
Per preparare i nostri antipasti di Capodanno dobbiamo prima di tutto pulire i nostri calamari e tagliarli a pezzi. Rosoliamo poi un pò di burro, prezzemolo tritato e aglio, non dimentichiamo un pò di cipolla e tanto olio. Appena tutti gli ingredienti saranno dorati, immergete i calamari e lasciateli insaporire per qualche minuto, mettendo sale e pepe quanto basta, aggiungendo un pò di pomodori tritati. Metteteli a cuocere per due ore ed uniteli alle bietole tagliate a pezzettini.

Cenone di Capodanno: primo piatto di Capodanno

Una volta pensato agli antipasti di Capodanno, è arrivato il turno della portata principe del nostro menù di Capodanno, ovvero il primo. Come primi di Capodanno per il nostro Cenone di Capodanno abbiamo pensato alle linguine ai frutti di mare.

Gli ingredienti per 4 persone delle nostre linguine ai frutti di mare sono:

  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine di oliva 4 cucchiai
  • vongole veraci 300 g
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • cozze 400 g
  • fasolari 300 g
  • cannolicchi 300 g
  • 1/2 peperoncino piccante

Preparazione delle nostre linguine ai frutti di mare:
Per preparare le nostre linguine ai frutti di mare, dobbiamo prima di tutto far spurgare i frutti di mare aggiungendo del sale per circa 4 ore. Fateli evaporare in un pentola, appena aperti recuperate l’acqua. Prendete una padella, mettete olio, peperoncino, sale e aglio tagliato a pezzetti e continuate ad aggiungere prezzemolo tritato. Togliete il guscio ai frutti di mare e fateli rosolare in padella, sfumate con un pò di vino a fuoco alto. Aggiungete l’acqua precedentemente recuperata e fate cuocere per mezz’ora circa. Mettete a cuocere le linguine e prendetele al dente, facendo saltare la pasta in padella con i frutti di mare per un paio di minuti circa. Mettete in tavola le linguine con un pò di prezzemolo.

Cenone di Capodanno: secondi di Capodanno

Dopo il primo piatto di Capodanno, se il bottone della camicia non vi è ancora saltato, vi proponiamo come secondo di Capodanno l’astice.

Gli ingredienti per 4 persone del nostro astice sono:

  • 1/2 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva 2 dl
  • 180 gr di burro
  • 1 piccolo mazzetto di prezzemolo
  • sale e pepe
  • 2 astici di circa 700 gr
  • 30 gr di pan grattato
  • 8 foglie di alloro

Preparazione del nostro astice:
Per preparare il nostro astice dobbiamo, per prima cosa bollire il nostro astice in acqua salata con due foglie d’alloro per 6 minuti circa. Una volta scolato l’astice dividetelo in due e pulite per bene la testa recuperando il corallo e la parte cremosa. Passata tutto in un colino e mettete 150 grammi di burro, pan grattato, mezzo spicchio d’aglio, sale, pepe e prezzemolo tritato e infine, mischiate tutto assieme. Mettete nella cavità della testa il composto appena preparato. Condite la polpa con il burro e mettete a fondere aggiungendo il sale. Non dimenticate di eliminare dalla cosa il filo intestinale.
Mettete l’astice in una teglia con l’alloro rimasto e lasciate cuocere per 10 minuti circa a 200° finchè la superficie non sarà gratinata. Adesso serve l’astice, non dimenticando a tavola gli strumenti per schiacciare le chele. Buon cenone di Capodanno a tutti!

Cenone di Capodanno: dolce di Capodanno

Non è un dolce tipico di capodanno ma ci è sembrato tanto squisito e goloso da poterlo servire anche in questa notte speciale assieme a tutte le altre delizie servite. Ebbene, come dolce di Capodanno per il nostro cenone di Capodanno abbiamo pensato di cucinare una dolcissima Creme brulè.

Gli Ingredienti per sei persone della nostra Creme brulè sono:

  • 8 uova
  • 130 gr di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia
  • 500 ml di panna
  • 125 ml di latte

Preparazione della nostra Creme brulè:

Per preparare la nostra creme brulè dobbiamo prendere un pentolino e mettere del latte, vaniglia e panna e far bollire. A parte montiamo dei tuorli d’uovo e quando il latte bolle, eliminate la vaniglia e versate lentamente sulle uova sbattute. Girate per evitare che l’uovo si cuocia. Versate la crema negli stampi e metteteli in una teglia con acqua bollente a bagnomaria ed infornate per circa un’ora a 180°. Una volta cotta la crema, toglietela dal forno ed aggiungete lo zucchero di canna e con un fiammifero create il vostro dolce flambè! :)


Cenone di Capodanno: il classico Cotechino e lenticchie di mezzanotte
Ed ecco finalmente il piatto di Capodanno per eccellenza: Cotechino e lenticchie di mezzanotte.
Allora, per preparare questo classico di Capodanno gli ingredienti per 4 persone sono:

  • 300 gr di lenticchie
  • 1 pomodoro grande maturo
  • 1 cotechino precotto
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • sale
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 stacca di sedano

Preparazione del Cotechino e lenticchie di mezzanotte:
Per preparare il piatto classico del cenone di Capodanno dobbiamo mettere a bagno le lenticchie in acqua fredda almeno il giorno prima. Fate bollire in acqua calda e nella sua confezione il cotechino per circa 20 minuti. Togliete poi dall’involucro e fatelo freddare. Pulite le verdure e tagliatele a pezzi, mettendole a bollire in acqua calda con le lenticchie. Tagliate il cotechino e sistematelo su un lato di un piatto grande, accanto mettete le lenticchie e condite con olio e sale. Et voilà, il classico piatto delle lenticchie e cotechino del cenone di capodanno è pronto per deliziare tutti i vostri ospiti.

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa