Articolo di: ven, giu 10th, 2011

Bellezza dei capelli: come curarli per matenerli forti

I capelli sono uno dei punti forti del fascino femminile, per questo noi donne desideriamo sempre averli lucenti, forti e luminosi. Ma lo stress quotidiano, le colorazioni, i frequenti lavaggi o anche solo i raggi solari possono danneggiare i nostri capelli e farli appaire spenti e sfibrati.
Come fare quindi per mantenere i nostri capelli sempre in salute e dare loro un’aspetto irresistibile?
Le cure sono diverse e bisogna quindi a far attenzione a scegliere il giusto trattamento a seconda del tipo di capelli.

Prendersi cura dei capelli grassi

Curare i capelli grassi non è un compito semplicissimo, specialmente in estate quando tra caldo e sudore sembra davvero impossibile riuscire a mantenere una piega impeccabile. Lo sanno bene le donne, non solo quelle con i capelli grassi, che in estate sono costrette a lavare molto più spesso i capelli per non sembrare delle trasandate, correndo perà il rischio di sfibrare troppo i capelli, soprattutto se lo shampoo viene fatto quotidianamente.
Il primo consiglio, quindi, per le donne che hanno i capelli grassi è quello di optare per degli shampo che non contengano balsami e che non abbiano un’elevata quantità di idratazione, questo per evitare di ritrovarsi con i capelli unti dopo un solo giorno dallo shampo. Da tenere presente c’è poi anche un altro aspetto, ovvero il fatto che togliere troppo sebo dai capelli può risultare dannoso, visto che il sebo ha l’importante compito di proteggere i capelli dalle aggressioni esterne.
Come fare quindi?
Come in tutte le cose la soluzione sta nel mezzo, per questo è bene optare per uno shampoo poco idratante e delicato, mentre nella fase dell’asciugatura bisogna fare attenzione a tenere il phon abbastanza lontano dalla testa,evitando inoltre di lavorare troppo i capelli con la spazzola. Ma il segreto dei capelli sani non sta solo nella scelta dei giusti prodotti, ma anche nell’alimentazione: largo quindi a cibi freschi e ricchi di vitamine, senza però far mancare alla vostra dieta anche il giusto apporto di vitamine.

Prendersi cura dei capelli secchi

Per le donne che hanno invece capelli secchi, sfibrati o assediati dalle doppie punte, la prima cosa da fare è stabilire con precisione qual’è il nostro tipo di capello, in modo da poter individuare con maggior precisione la causa dei nostri problemi . La secchezza dei capelli può infatti essere cronica, nel caso in cui venga provocata dalla scarsa produzione di sebo da parte delle ghiandole, oppure può essere indotta da fattori esterni come lo stress, l’eccessivo uso di phon,arricciacapelli e piastra o l’uso smodato di agenti chimici. L’unica soluzione a tutte queste problematiche è quella di riuscire a trovare un giusto equilibrio che sappia congiungere ad un’alimentazione corretta anche l’uso di integratori naturali che possono andare a sopperire a carenze specifiche, aiutando allo stesso tempo la bellezza dei nostri capelli

Curare i capelli al mare

Quando si è al mare la cosa che si deve assolutamente fare per mantenere sani i propri capelli è quella di idratarli con maschere ristrutturanti e balsami che sappiano mantenere la giusta idratazione dei nostri capelli evitando che si trasformino in una sorta di paglia arsa dal sole. Altra accortezza importante, soprattutto quando si è in spiaggia o quando c’è molto vento, quella di legare i capelli oppure di fermarli con un cerchietto o una fascia. Se poi i vostri capelli sono colorati durante l’esposizione non dimenticate di applicare un olio secco, mentre quando li lavate attenzione a non scegliere mai uno shampo troppo aggressivo, preferendone uno neutro o uno specifico per il sole.

Insomma bastano davvero poce accortezze per mantenere sani e lucenti i vostri capelli.

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa