Articolo di: mer, ott 31st, 2012

Con HotelBid fai tu il prezzo della camera in albergo

Condividi
Tags

Semplice e geniale: questo si può dire del rivoluzionario widget di Hotelbid, uno strumento che che, affiancato ai canali tradizionali di vendita, può incrementare il business di una struttura ricettiva in modo. E già impazza tra gli albergatori di tutta Italia che dopo averlo installato gratuitamente sul proprio sito, hanno ottenendo considerevoli incrementi di fatturato.

Funziona esattamente come una normale asta on line (tipo Ebay), con l’unica differenza che la trattativa è assolutamente riservata: il cliente va sul sito web dell’hotel in cui ha scelto di soggiornare e nella sezione booking può trovare il pulsante che gli permetterà di stabilire quanto vorrebbe pagare una stanza. Può rilanciare fino a tre volte la sua proposta, mentre dall’altra parte l’hotel può riservarsi di accettarla o meno e rilanciare a sua volta un prezzo suggerito.

Perché questo sistema è così geniale’ per due motivi: primo perchè l’albergo ha la possibilità di vendere al miglior prezzo tutte le camere invendute se è in bassa stagione o, se è il alta stagione, di calibrare meglio la richiesta; secondo, il cliente dall’altra parte, può ottenere notevoli vantaggi economici pagando una stanza anche ad un prezzo irrisorio. I vantaggi dunque sono sia per la domanda sia per l’offerta.

Con HotelBid la tariffa è personalizzata: questo è revenue management, che basa la propria filosofia proprio su questo concetto basilare di dinamicità tariffaria.

Anche per questo HotelBid non poteva mancare al WHR 2012, la conferenza italiana su revenue e web hotel management che si svolgerà a Roma dal 20 al 23 novembre, con oltre 100 ore di formazione e la presenza di big internazionali del settore tourism and travel

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa