Articolo di: gio, ott 20th, 2011

Il giallo come must di stagione?

La moda ha scelto il giallo

Dagli addetti ai lavori giunge voce che il prossimo colore moda di stagione sarà il giallo. Questa affermazione, effetti, ci risulta essere una grande novità visto che questo colore è sempre stato visto con sospetto, tollerato e solo in parte, in periodi estivi su t-shirt economiche ed ironiche.
Insomma, ergerlo a must autunno inverno 2011-2012, francamente sembra eccessivo, visto che ce ne hanno sempre parlato male, ma la moda si sa, è bella perchè varia, anche nelle opinioni e se davvero il giallo ci piace allora approfittiamo adesso finché siamo in tempo, oups, volevo dire, finché siamo ancora alla moda! :D
Prima però di addentrarci nel fantastico mondo del giallo bisogna porre un po’ di attenzione. Quando si diceva che il giallo era visto come colore ostico, in effetti, non si avevano tutti i torti. Il giallo è un colore molto deciso e forte, non è detto che stia bene su tutti gli incarnati e soprattutto con tutte le tonalità. Va scelto, quindi, quello che meglio si sposa con la nostra carnagione. Ma tranquille, a disposizione ci sono tante nuances da scegliere per pantaloni e maglioncini invernali. Vediamo insieme una per una le caratteristiche d’ogni singola sfumatura per non sbagliare una volta entrate nei negozi.

Quali sfumature di giallo ci stanno meglio?

Allora partiamo dal giallo “Canarino pallido”. Questo è un colore molto tenero, che fa allegria e, secondo me è l’ideale nelle notti fredde quando fuori è scuro e tutti quelli che conosciamo hanno tristi maglioncini grigi. Con il nostro pulloverino spiccheremmo che è un piacere, donando alla giornata e all’ambiente un tocco di allegria in più. Un giusto abbinamento potrebbe essere il celeste ed il rosa. Un look che fa risaltare la carnagione chiara.
Il giallo zucca è, invece, una tonalità più vicina all’arancione. Tra l’altro mai come in questo mese di gran moda per le feste di Halloween. E’ un tono naturale, il che, quindi va sempre bene. Con accessori neri come dicono a Parigi “E’ la morte sua.” :D

giallo senape si, giallo senape no: che fare?

Il giallo senape è, effettivamente, quello che da maggiori problemi. E’ un colore molto deciso e come tale non si sposa perfettamente con tutti i tipi d’incarnato. Oltre alle prove da fare nei camerini dei negozi, se vedete una sfumatura di giallo senape che vi convince, prendetela su pantaloni ad esempio. Così potreste limitare l’eventuale “danno”.
Il giallo lime è la tonalità estiva per eccellenza. In effetti, indossare un capo principe, potrebbe sembrare “fuori contesto” anche se, precisiamo, dipende sempre dal capo e da come veste. Voi regolatevi sempre in base alle prove in negozio. Nel caso fosse troppo aperto il contrasto tra il richiamo estivo ed effettivamente il mood di stagione, allora, se proprio vi piace, optate per gli accessori. Cinture, cappelli, bigiotteria, sciarpe e quanto altro possa dare un piccolo tocco di luce per il vostro ensemble invernale.
And last but not least, e non ultimo, abbiamo lo giallo zafferano. Questa è una nuance calda, un possibile abbinamento potrebbe essere il blu cammello ed il mattone.

Spero di avervi dato qualche spunto per sfruttare al meglio le potenzialità di questo bel colore, molto allegro e vivace. Aspettiamo con ansia di conoscere il risultato delle vostre prove. Spediteci foto, commenti e quanto possa farci capire quanto effettivamente il giallo possa diventare un vero must di stagione! :D

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa