Articolo di: mar, giu 12th, 2012

Shopping online: i social network influenzano gli acquisti

Sembra che ben 8 milioni di italiani si lascino influenzare relativamente all’acquisto di un prodotto, da quello che viene scritto e detto sui più famosi social network, oltre che sui blog e nell’ambito delle community. A questi dati si aggiunge poi quel 15milione di persone che dichiarano di fidarsi di quanto leggono su un blog e di consultare i blogger che ritengono più autorevoli prima di procedere all’acquisto di qualsiasi tipo di prodotto.

Una fiducia, questa, nutrita nei confronti dei blog e dei social network che non riguarda solo l’abbigliamento o scarpe donna acquisto on line, ma anche settori merceologici molto più delicati come quello dei cibi per bambini, degli alimenti in generale e della salute.

In effetti la crescita esponenziale dell’influenza di blogger &co. non dovrebbe sorprendere visto che il web di oggi è appunto quello della condivisione e della fruizione di notizie e informazioni utili.

Questi quindi i dati emersi da una recente ricerca condotta dal Politecnico di Milano e Mimesi, ricerca portata avanti su circa 1200 italiani  tra i 18 e i 65 anni, che ha appunto analizzato il comportamento di tutti quegli utenti che vanno alla ricerca di informazioni precise prima di fare un acquisto. Il primo dato emerso è che ormai oggi gli utenti sono multicanale, ovvero prima di comprare qualsiasi cosa consultano non solo i media tradizionali ma anche tutte le fonti della rete. Proprio le risorse della Rete sembrano essere prese in maggior considerazione e questo perché a livello inconscio i blog e le community vengono associate ad un altissimo livello di affidabilità poiché a differenza di tv o giornali sono considerati fonti imparziali.

Altro dato interessante, il fatto che rispetto al passato c’è una maggior voglia di condividere la propria opinione in modo da dare un supporto a tutti gli utenti.

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa