Articolo di: mer, dic 7th, 2011

A Parigi va di moda lo street style


Pensate davvero che la moda nasca nei migliori atelier più chic d’Europa? Vi sbagliate di grosso. Le tendenze 2011 – 2012 provengono dalle strade più trafficate della provincia parigina. Le ben note banlieu, un tempo balzate agli onori della cronaca per gli scontri tra gendarmerie ed extracomunitari di seconda generazione, oggi diventano il parterre d’eccezione per i look più alla moda del momento.

Street style: le tendenze delle sfilate parigine della settimana

Parigi è la città della moda per eccellenza ma soprattutto è la città da sempre associata all’eleganza e allo chic. Champs Elysées, Marais, Montmartre sono i quartieri dell’eleganza e del benessere radical chic. Da lì pensiamo provenire tutte le idee dei grandi stilisti. Location raffinate come unica ed inimitabile fonte d’ispirazione per tailleur d’alta classe e mise d’haute couture.
Ma stavolta le nuove tendenze della passerella a sorpresa si allontanano dagli splendidi panorami di Montmartre e degli Champs Elysées per approdare nelle più buie e problematiche strade della provincia.
I cappotti, le mantelle e i tubini rigorosamente in total black sono sempre figli dei raffinatissimi Champs Elysées.
Ma protagonisti di quest’anno sono i motivi floreali, pantaloni e jeans a zampa d’elefante abbinati a camicette soft.
L’anima bohemienne di Parigi emerge, invece, nell’accurato trasandato e scapestrato delle strade dei poeti maledetti e scrittori squattrinati. Fantasie scozzesi e jeans grunge si abbinano a camicette vedo-non vedo.
La street fashion parigina prevede, invece, stivali e borse in stile rock. Maglioncini e maxipull sono abbinati a leggins colorati.

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa