Articolo di: lun, dic 12th, 2011

Perché ai bambini non piacciono le verdure?

Condividi
Tags


La cosa più importante per ogni genitore, si sa, è la salute dei propri figli. Far mangiare loro le verdure diviene un buon modo per educarli ad una corretta alimentazione e fornire loro il giusto apporto di vitamine e fibre. Ma non sempre il connubio bambini e verdure si sposa facilmente. La maggior parte dei bambini non le ama e quando le porgiamo sul tavolo finiscono per mangiarne un boccone soltanto lasciando un intero piatto pieno con il commento che spinaci, broccoli o insalate sono troppo amare.

I bambini non amano le verdure: cosa fare?

Su questo problema è oggi scesa in campo la scienza. Una ricerca pubblicata sul Journal of the American Diabetic Association afferma che la stragrande maggioranza dei bambini non tollera le verdure perchè le considera troppo amare. Secondo gli scienziati questa percezione è dovuta al gene TAS2R38 che altera il sapore dei cibi.

Durante gli esperimenti gli studiosi hanno cucinato ai bambini delle verdure e le hanno condite con una salsa. Ben l’80% di loro le ha mangiate senza alcuna ritrosia. Questo significa che il gene sovra citato ha una grande influenza nei gusti dei bambini. Ecco perché, gli scienziati consigliano a tutte le mamme di condire i piatti con verdure di salsine dal buon sapore. Questo aiuterà i nostri ragazzi ad assumerne una quantità tale da prevenire obesità e altre cattive abitudine legate all’alimentazione. Ma attenzione, non abbondiamo con questi sughi. L’idea è quella di far assumere loro dei piatti leggeri, se li appesantiamo con i condimenti, il nostro obiettivo sfuma.

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa