Articolo di: mar, nov 15th, 2011

Al via la settimana mondiale dei diritti dell’infanzia

Condividi
Tags

Dal 15 al 22 novembre metti la foto del tuo eroe dei cartoni animati e torna bambino

Molte persone su facebook e twitter l’anno scorso come reazione a catena hanno cambiato la propria immagine del profilo con quella del cartone animato preferito, molto probabilmente senza sapere il reale motivo. La stessa cosa si ripete quest’anno e come l’anno scorso il motivo è “tornare bambini” in onore della giornata mondiale dei diritti dell’infanzia.

Cos’è la giornata mondiale dei diritti dell’infanzia

Ogni 20 Novembre in tutta Europa si celebra la giornata mondiale dei diritti dell’infanzia che sono sanciti dalla Convezione dei Diritti dell’Infanzia, approvata dall’assemblea generale il 20 novembre 1989.
Di seguito l’elenco dei Diritti dei bambini citati nella convenzione:

  1. Il diritto all’eguaglianza senza distinzione o discriminazione di razza, religione, origine o sesso
  2. Il diritto ai mezzi che consentono lo sviluppo in modo sano e normale sul piano fisico, intellettuale, morale, spirituale e sociale
  3. Il diritto ad un nome e ad una nazionalità
  4. Il diritto ad una alimentazione sana, alloggio e cure mediche
  5. Il diritto a cure speciali in caso di invalidità
  6. Il diritto ad amore, comprensione e protezione
  7. Il diritto all’istruzione gratuita, attività ricreative e divertimento
  8. Il diritto a soccorso immediato in caso di catastrofi
  9. Il diritto alla protezione contro qualsiasi forma di negligenza, crudeltà e sfruttamento
  10. Il diritto alla protezione contro qualsiasi tipo di discriminazione ed il diritto ad un’istruzione in uno spirito d’amicizia fra i popoli, di pace e di fratellanza

Cambiare la nostra foto su facebook non cambierà le cose ma rappresenta un gesto di solidarietà e partecipazione ed anche un modo per tornare bambini. Noi per la nostra pagina facebook abbiamo scelto il Re Leone Disney e voi?

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa