Articolo di: mar, ott 15th, 2013

Mamme del 3° millennio: una guida per non impazzire

Condividi
Tags

In una società che fa sempre meno figli, e dove i rapporti con la famiglia allargata sono sempre più frantumati, è facile cadere vittime, nel caso del primo bambino, di paure, isterismi e panico tipici dell’inesperienza. Una società che ha sempre meno a che fare con i bambini, e dove il naturale passaggio di consegne da nonne a mamme è ormai impossibile sembra il luogo ideale per una maternità che di rilassante e godibile ha davvero poco.

Ma niente paura, se qualcosa dei bei tempi di una volta è andato irrimediabilmente perso, le nuove tecnologie aiutano a mettere in rete mamme che hanno gli stessi problemi.

Siti internet specializzati per una maternità a prova di bomba

E’ il caso di MammaPerfetta, sito internet nato per aiutare mamme e bambini a vivere con serenità (e in salute) i primi anni di vita, quelli in genere più problematici e più importanti. Guide complete, tagliate su problemi singoli e che accompagnano le mamme passo passo verso la soluzione.

Una mamma collettiva: benvenuti su Internet

La grande intelligenza collettiva di internet non poteva che prendere anche le forme della mamma. MammaPerfetta si è trasformato in pochissimo tempo in una sorta di balia virtuale, dove ai mille problemi di chi è diventata mamma da poco vengono offerte soluzioni facili e, cosa più importante, verificate dagli specialisti.

Una sorta di nonna di tutti, ora che le nonne spesso vivono a centinaia di chilometri di distanza e non sono più in grado di svezzare non il piccolo, ma la neo-mamma.

Bisogna fidarsi?

Non sempre quello che si trova su internet è qualcosa di cui ci possiamo fidare. I casi di principianti e hobbisti che si cimentano anche in settori paralleli a quello della salute e della medicina non sono pochi.

Bisogna controllare che le fonti delle informazioni siano attendibili, che il sito si avvalga di una redazione stabile e che permetta anche un contatto diretto per la soluzione di problematiche più specifiche.

MammaPerfetta per il momento lo fa, chissà chi seguirà la strada battuta dai pionieri.

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa