Articolo di: lun, lug 11th, 2011

Come combattere lo stress da lavoro

Lo stress da lavoro; una piega della società contemporanea.

In una società frenetica come la nostra e altamente competitiva e non sempre favorevole alle donne, lo stress da lavoro più scoppiare in ogni momento. Non sempre ci si deve preoccupare. A volte basta ritagliarsi un po’ di tempo per sé, un po’ di relax, sport, vedere un film e si ritrova subito la serenità. Anche perché dobbiamo rassegnarci all’idea che tutto i contesti lavorativi portano ad una certa dose di stress. Il disagio diviene maggiormente rilevante quando questo si ripercuote sul corpo, dando vita a disturbi psicosomatici.

Quali sono i sintomi dello stress da lavoro?

Il primo campanello d’allarme per riconoscere lo stress da lavoro sono i mal di testa, difficoltà nella concentrazione e debolezza fisica; ma purtroppo vanno registrati anche nervosismo e demotivazione. Di solito questi sintomi si accompagnano anche ad un aumento della pressione del sangue e del ritmo cardiaco. In seguito subentrano anche disturbi dell’umore e del comportamento. Non è raro che persone sotto stress, proprio in questo momento, cominciano ad abusare d’alcol e tabacco, per poi passare a più gravi abusi come farmaci. L’aggravare del problema causa in taluni anche malattia quali l’ulcera. Lo stress è spesso causate dalle troppe ore di lavoro, rischio licenziamento, e precarietà contrattuale (una fin troppo nota piaga sociale degli ultimi anni). Queste ed altre cause, come la discriminazione, la mancanza di rispetto dei colleghi e dei superiori porta ad uno stato di malessere generale. Talvolta sfociano un problemi cardio-vascolari ed aumentano conseguentemente rischi d’ictus ed infarti.

Che fare per combattere lo stress?

Per combattere lo stress, come primo passo, bisogna ritagliarsi del tempo per sé non appena si raggiunge il limite d’insofferenza. Anche un weekend di completo relax giova. Riscoprire la natura e lo sport aiuta il buon umore e il ritrovamento di un equilibrio psicofisico. Importantissimo, inoltre, e ritrovare uno spirito leggero verso ciò che ci sta intorno. Imparare a sdrammatizzare le situazioni ed avere un atteggiamento maggiormente positivo nei confronti della vita. Un po’ di sano ottimismo giova sempre. ? Leggere un libro, cominciare un’attività sportiva e prendere del tempo con amici sono altri consigli indispensabili da seguire. I consigli forniti non sempre eliminano lo stress. Il consiglio è quello di rivolgersi ad uno specialista qualora i sintomi elencati persistono; ma attenzione, la nostra mente, al di là della nostra percezione, è molto più potente di tanti rimedi esterni ed artificiali.
Lo stress è una piega dell’era moderna che con un pò di attenzione e volontà possiamo sconfiggere.

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa