Articolo di: gio, gen 26th, 2012

Dolci di Carnevale

Dolci di Carnevale: ecco i più deliziosi!

Care amanti della cucina! Avete già pensato a cosa cucinare di buono durante i giorni del Carnevale? Tantissime sono le ricette di carnevale provenienti da tutte le città d’ Italia!
Oggi care amiche noi vi diamo qualche spunto sui Dolci di Carnevale!

Aiutandoci anche con la mitica Misya che ha pensato proprio ad un tipico menù di ricette di Carnevale, noi invece oggi ci accontentiamo dei dolci :)

  • Chiacchiere: si può dire che sono le mie preferite! e non esiste carnevale senza queste squisitezze! Le chiacchiere di carnevale sono anche chiamate frappe, galani e bugie a seconda della regione italiana in cui ci si trova. L’impasto molto friabile viene fritto (eh si…se fatte al forno sono la stessa cosa!) e cosparso di zucchero a velo!
  • Ottimo compagno delle chiacchiere è il sanguinaccio! Non lasciatevi spaventare dal nome…si tratta di una buonissima crema al cioccolato! Nel passato veniva usato il sangue di maiale, da qui il nome sanguinaccio, ma venne poi vietato e sostituito dal cioccolato. Come  dice Misya: “chiacchiere e sanguinaccio sono un binomio indissolubile!”
  • Non può mancare tra i dolci di Carnevale il Migliaccio, ricetta tradizionale napoletana, detta anche torta di semolino. Si chiama così perchè originariamente questo dolce veniva fatto con la farina tratta dal miglio.
  • Le Castagnole: No, non sono castagne fritte:) Semplicemente si chiamano così per la loro forma che somiglia a quella delle castagne. Fanno partre della tradizione carnevalesca dell’Emilia Romagna e consistono in frittelle morbite che vengono fritte e zuccherate, ottime per feste di carnevale;)
  • Vi piacciono le mele? Perfetto! Le frittelle di mele di carnevale fanno al caso vostro!
    Sbucciate le mele e tagliatele ad anelli, immergetele nella pastella e dritte nell’olio a friggere! Una squisitezza zuccherosa da provare!;)
  • Immancabili le Ciambelle, dette anche graffe di carnevale. Molto molto simili alle zeppole di patate nella preparazione, sono molto facili da trovare in tutto l’arco dell’anno, non solo a carnevale, specialmente nella sua città originaria, Napoli. Come tutti i dolci di carnevale, le ciambelle sono fritte e ricoperte di zucchero, e a seconda dei gusti possono essere farcite con crema, nutella o ciò che più vi piace.
  • La cicierchiata di Carnevale è un dolce tipico dell’Abruzzo, Marche e Molise. Sono molto simili agli struffoli napoletani, infatti consiste in un insieme di palline fritte che vengono ricoperte di miele formando un dolce di forma circolare, scavato nel centro.

Beh care amiche…questi dolci di carnevale sono uno più buono dell’altro..che ne dite lo facciamo questo strappo alla dieta ?;)

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa