Articolo di: gio, mag 24th, 2012

Tradimento: quello femminile è multiplo

Condividi
Tags

Tradimento: le donne hanno partner multipli

Forse molti di voi pensano ancora che il tradimento sia un retaggio soltanto maschile; ebbene vi sbagliate, almeno stando ad un recente sondaggio effettuato in Inghilterra dal quale è emerso che le donne hanno solitamente più amanti rispetto agli uomini, sebbene i motivi che spingono a tradire siano diversi e non assimilabili al solo fattore sessuale.
Dallo studio è emerso che quando si tratta di una coppia di lunga data le donne tendono a tradire soprattutto per amore, mentre gli uomini sono propensi a tradire soprattutto per noia, per sesso e per necessità di rafforzare il proprio ego.
Anche le donne rimangono, sotto diverse forme, “vittime” del proprio ego in quanto tendono ad unire autostima e romanticismo finendo in questo modo con l’innamorarsi del proprio amante molto di più rispetto agli uomini; il 57% delle donne contro appena il 27% degli uomini.

Tradimento: come si comportano le donne

Nella ricerca britannica, intitolata UK Adultery Survey 2012, si legge anche:
“ Sempre più recenti ricerche neurologiche stanno rivelando che i cervelli di uomini e donne sono programmati in maniera differente quando si tratta di rapporti di coppia. Il risultato del sondaggio lo conferma; le adultere sembrano cercare qualcosa di molto più emotivamente significativo nelle loro relazioni rispetto agli uomini”.

Dalla ricerca si scopre però anche che le donne non perdono quasi mai del tutto la testa:
Una volta che hanno preso la decisione di avere una relazione extraconiugale, le donne hanno molte più possibilità degli uomini di trovare qualcuno con cui tradire e hanno anche il controllo del se e dove consumare la relazione clandestina”.
Un dato accomuna però maschi e femmine; entrambi dichiarano di non voler lasciare il proprio partner “ufficiale” e quindi di non voler sfasciare la coppia.
Per quanto riguarda altri dati, le donne “aspettano” mediamente 5 anni prima di trovare un amante, l’età media delle “adultere” si aggira sui 37 anni, mentre ben il 41% dichiara che lascerebbe il proprio uomo se venisse a conoscenza di un suo tradimento.

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa