Articolo di: ven, apr 29th, 2011

Gelosia per l’ex: un’ossessione che può rovinare un rapporto

Quando la gelosia per l’ex ci fa vivere male il rapporto con lui

Sono mesi che lo osserviamo da lontano o gli giriamo intorno sapendo di non avere la minima speranza perché c’è “Lei” e quel loro rapporto perfetto che dura da anni in cui non possiamo o non vogliamo entrare.

Finalmente però arriva il punto in cui la “ruota” gira a nostro favore e quel rapporto così fantastico tanto perfetto non era visto che si rompe lasciando spazio ad una nuova storia “la nostra”.

Ce l’abbiamo fatta, finalmente il ragazzo dei nostri sogni è nostro e ci aspettiamo la storia da favola che tanto agognavamo di vivere con lui ma ci accorgiamo solo in seguito che qualcosa ci tormenta… ebbene si è lei “il fantasma del passato”.

Non ci avevamo pensato ma adesso che la nostra storia con lui è iniziata non riusciamo proprio a non fare paragoni ed a liberarci della sua ex perché ,sebbene abbia preso la sua strada e sia sparita dalla circolazione, per noi è sempre “onnipresente” come una presenza che ci osserva fissa alle spalle bisbigliando “non potrai mai prendere il mio posto” oppure “lui non potrà mai amarti come ha amato me” ed ecco che iniziano le inevitabili paranoie con conseguenti litigi con lui.

L’ossessione per le ex solitamente si manifesta principalmente se in qualche modo abbiamo “vissuto” la sua storia con l’altra, se magari ne sappiamo molto o se peggio ancora li abbiamo frequentati nella stessa cerchia di amicizie.

Ed è così che inizia la “competizione” la corsa ad esser meglio dell’altra per paura che lui possa avere rimpianti per la sua storia passata o peggio ancora cambiare idea.

Come superare la gelosia per la sua ex

La gelosia per l’ex di lui è scatenata principalmente dall’insicurezza che c’è in un rapporto appena nato, difatti iniziamo a pensare che non possiamo competere con una storia importante e duratura come la loro, iniziamo a sentirci inferiori a lei e non adatte a lui e questo può finire a lungo andare per rovinare il rapporto in quanto scatena litigi futili, s’inizia ad incolpare il proprio partner per il suo passato o su cose su cui lui proprio non può farci nulla, fino a portarlo allo stremo.

Ecco come superare questa fase prima di rovinare tutto:

  • Prima di tutto dobbiamo partire dalla consapevolezza che lui più di darvi sicurezza sul fatto che non prova più niente per lei non può fare e dunque tutto il lavoro che dobbiamo fare è su noi stesse. Dobbiamo convincere noi stesse che le ex sono meno pericolose delle donne “nuove” che conoscerà in futuro e che ha scelto noi e sta con noi quindi non dobbiamo preoccuparci di quello che è stato perché dopotutto tutti hanno un passato anche noi.
  • Evitiamo di coinvolgerlo nelle nostre paranoie: fare continui paragoni con lei è come darsi la zappa sui piedi, evidenziando le differenze tra noi e lei che non sempre vanno a nostro vantaggio.
  • Meno sappiamo e meglio è: che noi donne spesso abbiamo atteggiamenti “autolesionisti” è risaputo, ma perché girare il coltello nella piaga facendo domande di cui non vogliamo sapere le risposte? O meglio di cui vorremmo risposte diverse da quelle che ci verrebbero date? Quindi regola d’oro meglio non indagare su quello che è stato.
  • Analizziamo gli aspetti che ci tormentano: come abbiamo già detto la gelosia porta spesso “complessi d’inferiorità” verso la sua ex, cerchiamo dunque di analizzare quali sono gli aspetti di lei che ci provocano questa sensazione e cerchiamo di migliorare i nostri per sentirci più sicure e all’altezza.

Per il resto è tutta questione di tempo perché man mano che il rapporto diverrà più solido acquisiremo maggiore sicurezza in noi stesse e di conseguenza la gelosia o l’ossessione andrà via da sola, a patto di non rovinare tutto prima del tempo.

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa