Articolo di: lun, mag 28th, 2012

Porte e finestre, i criteri per orientarsi tra infissi in pvc, alluminio, legno

Guida all’acquisto dei serramenti

I serramenti raffigurano una porzione fondamentale e irrinunciabile di un qualsivoglia immobile, poco conta il posto a cui sono destinati, montagna, città, campagna, mare. Gli infissi in legno sono preferiti agli altri perché esteticamente sono più belli. Ecco perché sono usati nelle case. il calore del legno, le venature, conferiscono all’appartamento uno stile elegante, ispirano accoglienza, arricchiscono con naturalità. a livello strutturale sono quasi tutti costituiti da un telaio e normalmente da una parte apribile, con le ante trattenute al telaio tramite le cerniere.

Le porte e finestre pvc o alluminio hanno buone performance in inverno infondono un superiore isolamento termico, mentre nella stagione estiva osteggiano la trasmissione del calore, causando un ingente risparmio del consumo energetico inevitabile per mantenere l’impianto di riscaldamento o aria condizionata.

Un buon compromesso sono i serramenti legno-pvc o legno-alluminio, che esigono poca manutenzione con elevata economia energetica, praticità, funzionalità, estetica. I materiali con cui possono essere realizzati gli infissi sono vari, principalmente si usa legno, alluminio, pvc. Il fattore ecologico non va trascurato: le finestre e porte in legno sono naturali, anche nella fabbricazione è adoperata minore energia e producono meno inquinamento.

La scelta del serramento è affine al tipo di abitazione a cui è rivolto, il prodotto dovrà riuscire a resistere alle molteplici condizioni climatiche, sollecitamento del vento, acqua, poi dovrà sostenere il compito di isolare termicamente ed acusticamente e conferire sicurezza contro i ladri.

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa