Articolo di: mer, lug 27th, 2011

Come assemblare una bella e funzionale camera da letto?

Quali sono le regole da seguire per creare una bella e comoda camera da letto?

Per tutti i novelli sposi diamo oggi qualche consiglio utile per scegliere una splendida e solida camera matrimoniale. Tra le principali regole da seguire per mettere su una camera nella quale trascorrere in relax il vostro tempo libero o per riposare al meglio, vi sono luminosità e aerazione. Orientare la stanza ad est ad esempio, potrebbe essere un ottimo escamotage per recuperare tutta la luce del sole del mattino e rendere la stanza ancor più luminosa.

Letto matrimoniale: l’arredo principe della camera padronale

Tuttavia, il vero protagonista della camera padronale è il letto. Moderno, antico, in tessuto, di qualsiasi fattezza l’importante che non sia d’acciaio. Questo materiale, infatti, attira a sé i campi magnetici che potrebbero disturbare il vostro sonno senza che voi ve ne rendiate conto. Il legno non è un conduttore in questo senso, può essere quindi una giusta soluzione per ornare questa importante parte d’arredo. Altro consiglio, non posizionare il letto accanto alla porta. Ostacolereste l’ingresso ed in più, si avrebbe un effetto claustrofobico dell’intera camera. Non avvicinatelo troppo nemmeno alla finestra. Gli spifferi d’aria potrebbero disturbarvi durante il riposo e rendere lo spazio freddo. Nel caso la camera fosse rettangolare, potreste posizionarlo, allora, di fronte alla finestra per recuperare una maggior quantità di luce. Inoltre, se evitate di attaccarlo al muro, potreste riutilizzare lo spazio testè ricavato per inserirvi una scrivania, un altro mobile oppure un paravento per spogliarvi.

Bellezza e funzionalità in camera da letto

Per riporre i vostri abiti, inoltre,  vi consigliamo, quando possibile, di posizionare la vostra camera accanto ad uno sgabuzzino; ivi potreste mettere gli abiti in eccesso e sfruttare la zona come spogliatoio. In camera potreste inserire, un piccolo-medio mobile tale da rendere ancora più spaziosa la vostra alcova. Nel caso la disposizione di casa non permettesse questo ulteriore spazio allora potreste optare per un armadio ad ante, di colore chiaro per non appesantire la luminosità della camera, ed inoltre, essendo ad ante, si avrebbe molto più spazio di cui disporre, rispetto agli altri tipi di armadio. Sul mercato vi sono anche quelli muniti di cassettiera, appendi giacche, reggi cravatte e scarpiera. Quando posizionerete questo armadio ricordatevi sempre della metratura della camera. Non ostruite il passaggio e assicuratevi che una volta aperte le ante ci sia abbastanza spazio per muoversi. Il reparto comò è molto più facile da gestire. Se siete persone romantiche, potreste optare per una cassettiera d’arte povera e soprattutto decorata. Dettagli decò, infatti, potrebbero donare un tocco di classe e rendere ancora più accogliente e piacevole la vostra camera. Altro elemento importante è il materasso. Meglio prenderlo in lattice o poliuretano, questi materiali, infatti, seguono meglio di altri la conformazione del corpo rendendo migliore il sonno e tenendo lontane le allergie e gli acari. Le toghe meglio prenderle in legno. Sostengono di più la pressione rispetto al peso del corpo e non attirano campi magnetici.

 

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa