Articolo di: mer, set 7th, 2016

Gli incubi più ricorrenti e diffusi: come interpretarli?

Condividi
Tags

L’interpretazione dei sogni è da sempre un tema che affascina chi si interessa della mente umana, con molti italiani che sfruttano i numeri della smorfia napoletana per tentare di vincere la fortuna ai giochi di lotteria.

Uno degli studiosi più famosi è certamente Sigmund Freud, psicologo il quale ha dedicato moltissime ricerche ed esperimenti a questo argomento. Sulla base dei suoi studi e di coloro che lo hanno seguito è possibile cercare di dare un senso a molti sogni, sia belli che brutti: a incuriosire le persone sono soprattutto gli incubi, in quanto potrebbero indicare una condizione di malessere che caratterizza la propria vita e che va risolta. Ma quali sono gli incubi più ricorrenti e diffusi negli italiani e cosa rappresentano?

Il primo brutto sogno che popola le notti di tantissima gente riguarda l’essere senza abiti in un luogo pubblico. Sognare se stessi in mezzo alla gente e sognare di essere privi di vestiti mentre si è in mezzo alla folla è una rappresentazione onirica piuttosto diffusa e potrebbe indicare un senso di disagio all’interno di un gruppo di cui si fa parte (amici, gruppo di lavoro ecc.): sognare di essere giudicati poiché completamente svestiti e vulnerabili indica proprio mancanza di sicurezza e timore dell’altrui giudizio. Capita ad esempio a chi ha cambiato gruppo di lavoro e colleghi e sta cercando di inserirsi.

Un altro sogno piuttosto diffuso riguarda l’essere inseguiti senza riuscire tuttavia a muovervi o a invocare aiuto: l’interpretazione che è stata data a tale sogno è legata alla presenza di un rimorso oppure una sensazione di impotenza per una situazione su cui sentiamo di non avere potere.

Molto simile è il tema della trappola: sognare di essere prigionieri di un luogo senza via d’uscita (dalla semplice stanza al vero e proprio labirinto) è un incubo che tormenta le notti di molti e implica un senso di disagio nel particolare momento che stiamo vivendo. Non solo: sognare di non riuscire a fuggire o di essere in trappola spesso causa risvegli agitati e provoca tensioni e sudori freddi che possono davvero guastare il risveglio.

Infine è molto diffuso il sogno che causa la sensazione di vuoto, come se stessimo cadendo. Attenzione a non sottovalutare questo incubo: oltre ad indicare un momento di stress potrebbe anche essere sintomo di una infezione auricolare. L’orecchio è in fatti una delle sedi dell’equilibrio e sognare di precipitare potrebbe indicare la presenza di un’otite o di un’altra patologia  a carico delle orecchie, come una labirintite.

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa