Articolo di: ven, dic 23rd, 2011

Menù di Natale: come limitare i danni

Condividi
Tags


Dimagrire a Natale è un’impresa quasi impossibile. Con tutte le cene, i pranzi, le visite a parenti e bisnonni, diviene praticamente impossibile stare attenti alla nostra silhouette.

Menù di Natale, alimenti sostitutivi: come limitare i danni con cibi meno calorici

Se prestare attenzione al nostro peso è troppo arduo e difficile, allora bisogna puntare a smussare gli angoli. Vediamo, assieme, quali sono gli alimenti che possiamo sostituire a quelli generalmente usati per i menù di Natale ma che presentano, però, meno calorie.

Menù di Natale: latte, zucchero e sale, con cosa li sostituiamo?

Primo consiglio per il menù di Natale. Il latte che usiamo, ad esempio, possiamo sceglierlo scremato. La ricotta vaccina può sostituire la mozzarella o gli altri formaggi molto più grassosi. Per quanto riguarda la preparazione di dolci, qui gli esperti ci dicono che non è strettamente necessario sostituire lo zucchero con il dolcificante, basta solo un pò di buon senso e ridurre le dosi di zucchero all’interno dei nostri preparati; si può utilizzare il miele ad esempio che, oltre ad avere tantissima vitamina C, fa bruciare meglio i grassi. In questo modo il menù di Natale sarà meno letale.

Menù di Natale, altri consiglio: il sale è un altro elemento da ridurre, soprattutto per chi soffre di ipertensione. Coloro che ne sono affetti, sono abituati solitamente a mangiarne poco. In questi giorni di festa potrebbero mangiare molti piatti ad alto contenuto di sale: attenzione, dunque. Assicuratevi sempre che il menù di Natale non sia ricchissimo di sale. In alternativa, potrete farvi preparare dei piatti a parte e salare a dovere, oppure inserire delle spezie che insaporiscono ugualmente le nostre portate.

Mi raccomando, seguite i nostri consigli con attenzione per un menù di Natale meno nocivo! :)

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa