Articolo di: gio, nov 8th, 2012

La cataratta e l’intervento chirurgico

Condividi
Tags

Il problema della cataratta è molto diffuso e si manifesta soprattutto in persone di una certa età. Fortunatamente però è un problema quasi sempre risolvibile tramite l’intervento chirurgico che prevede la sostituzione del cristallino con una lente artificiale di tipo I.O.L.
La medicina ha fatto progressi enormi per quanto riguarda la chirurgia oculistica e le recenti tecniche come la facoemulsificazione eseguita durante l’intervento di cataratta ne sono la testimonianza pratica.

Gli esami da effettuare prima di intervenire sulla cataratta.

Lo specialista ha l’obbligo di accertare la gravità della patologia, in modo da predisporre il tipo di lente adeguato all’occhio del paziente, prima di intervenire chirurgicamente.

Sono quindi necessari alcuni esami, tra cui:

  • Esami di routine per accertare le condizioni generali del paziente (ematochimici, urine, torace);
  • Esami specialistici, ovvero tutti gli esami che accertano e verificano lo stato di salute dei nostri occhi. Si parte dal verificare quale sia l’occhio che domina tra i due e poi si effettueranno alcuni controlli.

I controlli specialistici sono: l’ecobiometria, con la quale si valuta la potenza della lente artificiale che verrà inserita, misurando la lunghezza del bulbo oculare; esame bio-microscopico con lampada a fessura, con il quale si misura lo stato della cataratta e la durezza del cristallino; esame del fondo oculare, con cui si valuta lo stato della retina e del nervo ottico; esame stratigrafica OCT della regione maculare, che va fatto in caso di particolari patologie della retina; tonometria, con cui si misura la pressione endo-oculare.

Tutti gli esami sono indolori e presentano tempi molto brevi di esecuzione.

Potete reperire maggiori informazioni visitando i siti web specialistici presenti sul web come ad esempio i siti web delle cliniche o centri medici specializzati in questa tipologia di intervento. Ad esempio il sito web www.interventodicataratta.it è stato creato per tutti coloro che vogliano approfondire le ragioni e le cause della cataratta, avendo piena consapevolezza degli esami ed interventi possibili.

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa