Articolo di: lun, mag 13th, 2013

Camminare per perdere peso

Condividi
Tags

dimagrire con la corsaL’estate è in arrivo e con essa la voglia di rimettersi in forma… ne consegue che il leitmotiv delle  conversazioni femminili è sempre lo stesso, ovvero: le diete.  Quali sono quelle che fanno perdere peso più velocemente, quali quelle con pochi “effetti collaterali”, quali fanno dimagrire senza “far morire di fame”? Queste, e molte altre di simile natura ,sono le domande che affiorano nell’universo del gentil sesso nei mesi che precedono la bella stagione.

Molte risposte alle vostre domande potrete trovarle direttamente online sui numero siti che trattano il tema, come ad esempio dietaonline.it, ricordandovi comunque di non fare scelte azzardate e di rivolgervi sempre a un nutrizionista o dietologo per evitare di pregiudicare la vostra salute.

Ma dobbiamo anche ricordare che le diete non sono l’unico modo per perdere peso. L’attività fisica è, in questi casi, davvero salutare e utile per raggiungere lo scopo.

Tra l’altro, non è necessario rinchiudersi in palestra o spendere soldi in abbonamenti vari… è stato dimostrato, ad esempio, che camminare all’aperto, seguendo un programma adeguato, è un ottimo modo per dimagrire e avere tanti altri benefici.

Sì, perché camminare oltre ad essere un valido aiuto per perdere i chili di troppo, migliora la capacità respiratoria, la funzionalità di cuore e polmoni e soprattutto l’umore, in virtù della serotonina, l’ormone che viene secreto stando all’ara aperta.

Di seguito riportiamo il programma base per dimagrire camminando, tenendo conto che la quantità di calorie perse e grassi  bruciati dipendono dalla velocità e dalla distanza che si percorre

Innanzitutto non dimenticate di svolgere 5 minuti di regolare riscaldamento, tramite stretching per prevenire eventuali problemi di tipo muscolare.

Fatto ciò, ecco come proseguire:

–                    step 1: 6 minuti di camminata alternando 60 secondi di camminata veloce e 60 secondi di camminata lenta;

–                    step2: 5 minuti di camminata alternando 40 secondi di camminata veloce e 20 di camminata lenta;

–                    step 3: 5 minuti di camminata alternando 30 secondi di camminata veloce e 30 di camminata lenta;

–                    step 4: 5 minuti di camminata alternando 20 secondi di camminata veloce e 40 secondi di camminata lenta;

Concludete il tutto con altri 5 minuti di stretching defaticante e buon dimagrimento!

E ricordate che con un allenamento costate potrete arrivare persino a raddoppiare il tempo dell’attività fisica, traendone ulteriori benefici.

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa