Articolo di: lun, set 9th, 2013

Pancia piatta per le vacanze autunnali

Condividi
Tags

come avere la pancia piattaSebbene l’estate sia giunta al termine e per molti non sia più tempo di mare, ci sono parecchi turisti che decidono di partire per spiagge e mari esotici proprio in autunno, complici i prezzi più bassi e il minor affollamento anche di località famose.

Ovviamente se state per partire per il mare, ad esempio concedendovi vacanze in Messico o in Mar Rosso, dovete fare attenzione allo specchio, ovvero verificare se siete o meno pronti per la prova costume!

Uno dei punti più critici che solitamente mette in imbarazzo molte donne sulla spiaggia è la pancia, che tutte noi sogniamo perfetta.

Ma come si fa ad ottenere una pancia piatta e in forma?

Diciamo subito che una dieta dimagrante non sempre garantisce una pancia perfettamente piatta e che è quindi necessario seguire una sana alimentazione e non trascurare mai un po’ di esercizio fisico.

Ci sono, infatti, alcuni cibi che tendono a gonfiare la pancia, per questo è necessario modulare la propria dieta anche tenendo conto degli alimenti che ci aiutano a sgonfiare la pancia.

Una dieta dimagrante ideale che vi consenta di snellire la pancia deve certamente seguire questi principi di base; in primo luogo è bene eliminare completamente i legumi e tutti quegli alimenti che possono causare intolleranza o ritenzione idrica. Allo stesso tempo è indispensabile limitare le fritture, i grassi animali, le pietanze troppo elaborate e i prodotti pre-confezionati come patatine, cracker e alcolici.

E’ utile sostituire questi alimenti con frutta di stagione, latte e cereali integrali e ovviamente consumare molta acqua. Pericoloso anche il sale che deve essere limitato, per tale motivo meglio scegliere i cibi freschi e non confezionati e prediligere gli alimenti ricchi di acqua limitando, invece, gli insaccati. Per favorire il drenaggio oltre a bere almeno 2 litri di acqua al  giorno potete anche preparavi delle tisane o degli infusi anti-gonfiore. Altra regola importante è non saltare mai i pasti, aggiungendo al vostro regime alimentare anche due spuntini, uno la mattina e uno il pomeriggio

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa