Articolo di: mer, mag 30th, 2012

Come sbiancare i denti in modo naturale

Condividi
Tags

Consigli per lo sbiancamento dei denti fai da te

Dando uno sguardo alle foto dei vip ciò che notiamo prima di ogni altra cosa è un sorriso smagliante e soprattutto bianchissimo. Naturalmente ciò che pensiamo subito è che non fanno altro che sottoporsi allo sbiancamento dei denti, il che è sicuramente abbastanza veritiero ma non è detto che sia l’unico metodo per ottenere denti bianchi.
Ovviamente sottoporsi a questa tipologia di trattamento è il modo per ottenere dei risultati più rapidi e “garantiti” ma c’è chi vi rinuncia per una questione economica.
La buona notizia però è che oggi possiamo contare in questo senso sulle numerose offerte di bellezza che troviamo sul web e in particolare in siti come Groupon che ci propongono degli sconti tramite i quali possiamo concederci anche “trattamenti da star”.
Ad ogni modo per chi ha il desiderio di sbiancare i denti ci sono alcuni metodi, che si possono utilizzare per uno sbiancamento fai da te che ci fanno risparmiare notevolmente le spese del dentista.
Vediamo un po’ le diverse opzioni  che abbiamo per sbiancare il nostro sorriso.

Come sbiancare i denti in casa

  • Sbiancare i denti con la frutta: come accade che alcuni alimenti favoriscano l’ingiallimento dei denti (caffè, thè, liquirizia), così altri possono essere utili a sbiancarli. Se mastichiamo mele o carote possiamo facilitare la rimozione della placca dalla bocca che naturalmente è causa dell’ingiallimento dei denti. Se invece vogliamo creare un ottimo composto possiamo utilizzare le fragole mischiate a mezzo cucchiaino di  bicarbonato di sodio e fare un impacco per 5 minuti oppure farne uso tipo dentifricio. La cosa importante è non farlo tutti i giorni in quanto a lungo andare l’acido delle fragole e la granulosità del bicarbonato possono consumare lo smalto dei denti.
  • Bicarbonato di Sodio: un altro metodo per sbiancare i denti e applicare un po’ di bicarbonato sullo spazzolino insieme al dentifricio e spazzolare normalmente. Anche in questo caso è fondamentale non esagerare per non corrodere lo smalto dei denti, dunque mai più di una volta a settimana.
  • Strisce sbiancanti (white stripes): un metodo meno naturale ma sicuramente più economico del dentista sono le strisce sbiancanti che si trovano tranquillamente in farmacia. Solitamente queste strisce vanno applicate per un tot di giorni e contengono un gel studiato appositamente per sbiancare i denti senza rovinarne lo smalto.

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa