Articolo di: ven, mag 31st, 2013

Le tendenze trucco primavera/estate 2013

Condividi
Tags

Per chi vuole essere sempre alla moda non è sufficiente sapere qual è il modello di scarpe all’ultimo grido ma è necessario conoscere le tendenze del look a 360°. Tra queste non possono mancare quelle che riguardano il make up, da sempre protagonista della moda sulle passerelle.
Per non restare indietro con le tendenze trucco, vediamo dunque quali saranno quelle protagoniste della primavera/estate 2013.

Iniziando dal trucco occhi possiamo vedere che l’eyeliner sarà il protagonista di questa stagione, ma stavolta non in veste classica, bensì bicolor! Difatti sulle passerelle abbiamo potuto vedere più volte un connubio di forme e colori realizzati con l’eyeliner che parte solitamente dal nero per poi spezzarsi in diversi colori contrastanti.
Tra gli accoppiamenti di colori quello più di tendenza è indubbiamente il blu (in tutte le sue sfumature) e il nero, per un tocco elegante e allo stesso tempo intenso.

Particolare attenzione quest’anno verrà prestata alle sopracciglia che, a differenza delle passate tendenze, dovranno essere grandi, piene e definite, grazie all’uso dell’apposito make up per disegnarle.
Per quanto riguarda gli ombretti invece via ai toni caldi della terra con tutte le sfumature di marrone.
Per quanto riguarda il viso, il trucco di quest’anno riconferma la tendenza al luminoso con pelli curate, idratate e adornate di polveri illuminanti.
Le labbra invece quest’anno si accedono di colori vitaminici ma mat, difatti molto di moda saranno i rossetti arancio, corallo, fucsia, amarena, rubino, purchè tutti rigorosamente opachi ma idratanti.

Infine per chi fosse amante dello stile “nude” quest’anno va molto di moda con incarnati pallidi e definiti con la cipria e effetto “struccato” per gli occhi.

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa