Articolo di: mer, nov 16th, 2011

Kiko Pigments Collection: la nuova collezione di ombretti in polvere ad alta pigmentazione

Condividi
Tags

I pigmenti Kiko i nuovi ombretti ultra scriventi ed ultra brillanti

E’ risaputo che la buona “scrivenza” di un ombretto dipende molto dalla sua pigmentazione  vale a dire da quanto il colore rimanga in alterato una volta applicato sull’occhio.
Per fare un esempio pratico, quante volte vi è capitato di prendere il vostro ombretto dal colore intenso ed accorgervi che sull’occhio la tonalità è quasi inesistente? Quello è un ombretto a scarsa pigmentazione…
Partendo dal fatto che in linea di massima quasi tutti gli ombretti Kiko abbiano una buona pigmentazione, adesso la casa di cosmetici ha ben pensato di “sfornare” una collezione ad hoc dedicata alla pigmentazione: Kiko Pigments Collection.
La collezione di pigmenti Kiko comprende 18 tonalità di ombretti in polvere altamente pigmentati più due tonalità fluo (vale a dire che si illuminano con le luci UV, avete presente le luci da discoteca?).
Questi ombretti in polvere sono a base di pigmenti puri e utilizzabili asciutti o bagnati per un effetto ancora più visibile.
Gli ombretti hanno un costo di 5,90€ ciascuno più € 3,90 per il Mixing solution vale a dire la soluzione da utilizzare per l’effetto bagnato.
Il bello degli ombretti in polvere è che possono essere mescolati tra di loro in modo da ottenere tonalità personalizzate ed uniche.

Come applicare i pigmenti Kiko

Direttamente dal sito della Kiko ecco i passaggi da seguire per utilizzare i pigmenti

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa