Articolo di: ven, mar 25th, 2011

Maschere per capelli

Condividi
Tags

Spesso ci chiediamo come mai nonostante tutti i trattamenti e le cura che diamo ai nostri capelli, questi risultano sempre secchi, sfibrati, privi di luce.
Oltre alla cause che normalmente sappiamo danneggiano i capelli (sole, mare, tinte, asciugacapelli) dobbiamo tener presente che spesso il problema può derivare sia da una cura sbagliata, ma anche da altri tipi di problemi come un cuoio capelluto che produce poco sebo, oppure da un alimentazione sbagliata e squilibrata.
Per donare nuova luce ai capelli non c’è niente di meglio dei “rimedi della nonna” ovvero tutte quelle maschere e impacchi fatti di prodotti naturali quali olio d’oliva, tuorlo d’uovo tc.
Ma prima di vedere il tipo d’impacchi da utilizzare ecco alcuni consigli da applicare quotidianamente per i nostri capelli:

- Non servirebbe nemmeno dirlo ma per scrupolo è da ricordare che tinture, piastre o permanenti frequenti non giovano al capello, anzi non fanno altro che danneggiarlo, quindi quando possiamo evitare, evitiamo!
- Tagliare spesso le punte aiuta a fortificare i capellli e ad eliminare la parte danneggiata prima che questa si espanda su tutta la lunghezza del capello.
- Anche se fastidioso (specialmente nel periodo invernale) è bene sapere che dopo lo shampo fare un ultimo risciacquo con acqua fredda aiuta a fortificare i capelli, quindi un piccolo sacrificio…

Ritornando ai “rimedi della nonna” ecco alcune maschere da applicare:
- L’olio d’argan: ideale per il nutrimento dei capelli secchi può essere applicato prima dello shampo, specialmente nelle punte che risultano sempre la parte più secca dei capelli
- L’olio d’oliva: è l’ideale uno o due volte al mese per fare un impacco nei capelli prima di andare a dormire; Applicarlo sui capelli e arrotolarli in un asciugamano prima di andare a dormire, risciacquare il giorno dopo.
- Limone ed aceto: da mescolare con acqua calda sio utilizza prima di fare lo shampo, e dopo lo shampo come ultima passata, per capelli di nuovo lisci a brillanti.

Ma oltre a questi consigli o rimedi non dobbiamo dimenticarci la parte fondamentale che è l’alimentazione! In genere chi ha capelli spenti soffre di carenza di ferro e quindi è bene seguire un regime alimentare ricco di ferro, vitamine B e acidi grassi.
I cibi consigliati per questo tipo di nutrimento sono cereali, olio, lievito di birra, pesce, mandorle, latticini, noci e ovviamente frutta e verdura.

Articolo di

-

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa