Articolo di: mer, ago 29th, 2012

Come trovare il parrucchiere giusto

Condividi
Tags

scuola parrucchieriTi è mai capitato di non trovarti più a tuo agio con un taglio di capelli o una messa in piega? E di vedere che le richieste che fai al tuo parrucchiere non sortiscono alcun effetto? O forse ti sarà capitato che il tuo parrucchiere di fiducia ti dica che sta per trasferirsi, non in un nuovo salone, ma in un’altra città! Cosa fai adesso? Come fai a trovare un parrucchiere con lo stesso livello di professionalità a cui sei abituata ormai da tempo? Se hai davvero a cuore i tuoi capelli, ecco alcuni consigli su come scegliere il tuo nuovo acconciatore.

Nelle nostre città i parrucchieri sono dozzine, ovunque ci si giri c’è un parrucchiere e quasi ad ogni angolo trovi un salone di bellezza. Il problema sta nel trovare un professionista in grado di dedicarvi la giusta attenzione ed un servizio personalizzato.

Quando arriva il momento di scegliere un nuovo parrucchiere, in primo luogo domanda al tuo parrucchiere attuale se ha un conoscente di fiducia da suggerirti.
Se non ha nessuno da consigliarti, è il momento di iniziare a cercare altrove.
E’ sempre preferibile iniziare la ricerca ben prima di averne reale necessità. In particolare, se hai i capelli tinti, con mèches, o con un tagli che va regolato spesso – ogni 6 o 8 settimane – ti conviene iniziare a cercare un sostituto da subito, per evitare di ritrovarti senza parrucchiere all’ultimo minuto. Non correre il rischio di un pessimo taglio di capelli, solo per esserti frettolosamente affidata alla persona sbagliata!

Regola numero uno:
Prova a chiedere ai tuoi amici, ai familiari o ai colleghi di lavoro! Se per caso non vogliono dirti chi è il loro parrucchiere personale cerca di capirli: probabilmente gli hanno raccontato segreti o fatti molto personali che non vogliono tu sappia. Un parrucchiere veramente fidato è come il tuo migliore amico e, si sa, le donne non condividono i loro segreti con chiunque, anche se si tratta di un amico!

Regola numero due:
Non scegliere il tuo nuovo parrucchiere sulle Pagine Gialle soltanto. L’accattivante grafica dell’annuncio non ti dà nessuna informazione personale sul salone e su chi lo gestisce, a parte quella che sanno fare della buona pubblicità.
Regola numero tre:
Se ogni giorno ti capita di incontrare per strada una donna con dei capelli incredibili, non lasciartela scappare e chiedile chi si occupa della sua acconciatura da favola! Sicuramente lei si sentirà lusingata dalla tua ammirazione e più che disposta a darti un biglietto da visita del suo salone di fiducia, se ne ha uno, o a raccontarti delle offerte e dei servizi ricevuti.

Una volta deciso a chi affidarti, hai ancora bisogno di conoscerlo meglio e di fargli alcune domande che ti aiuteranno a capire se il nuovo parrucchiere è davvero adatto alle tue esigenze.

Non essere sessista nello sceglierlo, non importa quale sia la sua vita personale, l’unica cosa che davvero ti interessa è la sua professionalità nel creare capolavori con i tuo capelli. Uomo o donna, non importa, basta sia qualcuno che ti faccia sentire a tuo agio.

La prima cosa da fare una volta scelto il nuovo parrucchiere, è prenotare un’appuntamento per una piega e lasciargli del tempo per analizzare i tuoi capelli. Ha bisogno di sapere come li tratti, come appaiono da asciutti, la condizione delle punte, quali prodotti utilizzare, qual’è il tuo stile nel taglio, la forma della testa, e molto altro ancora.

Allo stesso modo, la prima cosa che dovresti notare è la passione per il suo lavoro! I parrucchieri più creativi vivono e respirano … capelli!
In seguito, chiedi del suo background. Che scuola parrucchieri ha frequentato? Da quanto tempo ha terminato gli studi? In quali tecniche si è specializzato? Partecipa spesso a seminari per mantenere il passo con le ultime tendenze? Ha lavorato in altri saloni? Tutte queste domande ti daranno un quadro completo della sua professionalità.

Scegliere un nuovo parrucchiere è quasi come trovare un nuovo migliore amico. Questa persona si prenderà cura dei tuoi capelli, ti aiuta a trovare il look che più ti si addice, e non mancherà di tenere segrete le tue confessioni.
Se sei riuscita a trovare una persona fidata per tempo, quando il tuo parrucchiere di sempre se ne dovrà andare, qualcun altro si prenderà cura dei tuoi capelli con la stessa delicatezza. Se invece ti sei resa conto di non aver mai ricevuto il trattamento sperato, è il momento giusto per cominciare a cercare un parrucchiere migliore!

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa