Articolo di: lun, set 5th, 2011

Capelli dopo l’estate: come rimetterli in salute?

L’estate che stressa i capelli

Dopo settimane di sole, acqua salata, continui shampoo, vento e stress di tutti i tipi i capelli si saranno sicuramente indeboliti. Appariranno più opachi e sfibrati al ritorno dalle vacanze. Ma come possiamo rimetterli in salute evitando le forbici del parrucchiere?

Qualche consiglio per riparare i capelli sfibrati ed indeboliti dal sole

Per curare i nostri capelli una volta tornati a casa, basta porre semplicemente attenzione alle piccole cose. In primis quando i capelli si lavano. Al momento della shampoo ricordatevi di utilizzare un prodotto delicato, lavando i vostri capelli con acqua tiepida; per l’ultimo risciacquo utilizzate l’acqua fredda. Come balsamo usate un prodotto con ceramidi e collagene; questi elementi vi aiuteranno a riparare la fibra capillare ed il fusto danneggiato. Per qualche mese evitate di stressare i capelli con piastre e tinture, ed anche il phon prendetelo pochissimo. Meglio asciugare i capelli al sole adesso che ancora possibile.

Poche semplici regole per far evitare ai vostri capelli l’incubo delle forbici

Ogni giorno, ricordatevi di ungere la punta dei capelli nell’olio vegetale. Ne serve appena una goccia. Limitate anche l’uso di elastici e forcine. Un paio di volte a settimana, se il tempo lo consente, al posto del balsamo apponete sui capelli una crema ricostituente per qualche minuto e vedrete che ritornerete ad avere presto una chioma brillante e fluente.

Articolo di

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

aa